Regolamento Laghetto Malcolm

  1. L’accesso all’area recintata è consentito solo durante l’orario di apertura ed è consentito solo ai Soci dell’A.P.S.D. “Maè-Piave” (Bacino di pesca n.6) affiliata alla FIPSAS di Belluno ed ai possessori di tessera FIPSAS in regola con la quota di tesseramento annuale. I possessori di tessera FIPSAS avranno diritti di accesso all’area parificati ai Soci dell’A.P.S.D. “Maè-Piave”. È possibile richiedere la tessera FIPSAS previa compilazione e sottoscrizione nell’interezza delle sue parti della domanda di iscrizione; tale tessera consente l’accesso all’area per un anno solare (365 giorni). La sede è presso la Pro Loco di Longarone, Piazza P. Gonzaga n° 1 – 32013 Longarone (BL).
  2. Ognuno all’interno dell’area recintata è tenuto all’osservanza del presente regolamento, ad assumere un comportamento di rispetto e civile collaborazione con gli amministratori ed i fruitori dell’area, al rispetto dell’ambiente, degli animali e delle cose esistenti all’interno dell’area stessa. Ad ogni fruitore dell’area ne è consentito l’utilizzo a scopo ricreativo, anche per pic-nic, nel rispetto delle norme igienico sanitarie, di decoro e di civile comportamento. Nell’area recintata è sempre vietata la balneazione.
  3. Ogni socio ha diritto a praticare la pesca sportiva pagando la quota prima di iniziare l’azione di pesca. Il pesce prelevato dovrà essere portato integro e non eviscerato alla pesatura.
  4. Il pesce catturato dovrà sempre e comunque essere trattenuto e mai rimesso in acqua.
  5. È ammessa la tecnica di pesca “Trout Area”: il pescatore dovrà necessariamente utilizzare esche artificiali rigide con mono-amo senza ardiglione, guadino con rete in silicone e slamatore apposito per non toccare il pesce con le mani.
  6. Non è consentito introdurre all’interno dell’area recintata alcun tipo di pesce vivo; è altresì vietato asportare pesce ancora in vita dall’area stessa.
  7. L’eventuale accensione di fuochi per la cottura di cibi o per qualsiasi altro motivo potrà avvenire solamente previa autorizzazione della Direzione e comunque con le modalità e nei luoghi indicati ed autorizzati allo scopo.
  8. È consentito l’accesso ai cani solo al guinzaglio; l’accompagnatore e/o il proprietario sono comunque responsabili degli eventuali danni arrecati alle persone od alle cose altrui.
  9. I fruitori con disabilità e con necessità di assistenza possono essere accompagnati. L’assistente è autorizzato ad accedere all’area senza bisogno di tessera e per lo stesso tempo di permanenza della persona che accompagna.
  10. In caso di inosservanza al presente Regolamento la Direzione è autorizzata ad applicare i provvedimenti disciplinari previsti dallo Statuto dell’A.P.S.D. “Maè-Piave”.
  11. Al presente regolamento potranno essere apportate modifiche e/o integrazioni, ogni fruitore dell’area ha il diritto/dovere di essere informato ed informarsi prendendo visione di quanto esposto nell’apposita bacheca installata all’ingresso.

 

QUOTA TESSERA

Da 0 a 14 anni
€ 5,00

Da 15 anni compiuti in su
€ 10,00

QUOTA PESCA SPORTIVA

Quota pesca sportiva
€ 20,00 per 15 catture (Valida per max 4 ore di pesca)

Quota “Trout Area” NO KILL
€ 10,00 (Valida per max 4 ore di pesca)

Quota “a Peso”
8,00 €/Kg

ORARIO DI APERTURA (PERIODO MAGGIO / OTTOBRE)

SABATO: 08:00/12:00 e 14:00/18:00
DOMENICA: 08:00/12:00 e 14:00/18:00

ORARIO DI APERTURA (PERIODO NOVEMBRE / APRILE)

SABATO: 08:30/12:00 e 13:30/17:00
DOMENICA: 08:30/12:00 e 13:30/17:00